il carico della formica by DEMETRIO VERBARO

Un romanzo che ti tocca l'anima e potrebbero non servire altre parole per descriverlo. Una di quelle letture che arricchiscono e per la quale in veste di lettore mi sento in dovere di ringraziare profondamente l'autore.

Il carico della formica

Il romanzo, liberamente ispirato ad una storia vera, si svolge nel 2001 sulla splendida cornice paesaggistica di Reggio Calabria. Il protagonista è Carlo sposa Fante: trent'anni, felicementeto con Rachele e padre di Riccardo, un dolcissimo bambino di quattro anni. L'azione comincia quando Carlo trova lavoro: giardiniere presso l'istituto psichiatrico “San Gregorio”. Carlo diventa amico di quattro pazienti speciali: Filippo, Mimì, Bart e Vera. Ognuno di essi porta un fardello nel cuore, errori fatti in passato, che trasportano come un pesante carico sulle spalle, proprio come una formica fa ogni giorno della sua vita, portando nella tana un chicco di grano dieci volte più grande del suo peso. Uno di essi, Filippo, resterà schiacciato dal pesante carico, Bart e Mimì, invece, riusciranno a disfarsene, tornando serenamente a vivere nella società. Carlo s'innamora perdutamente di Vera, trovandosi di fronte ad una scelta amletica: l' infinito amore per la propria famiglia (nel frattempo Rachele gli ha confidato di essere in dolce attesa) o la smisurata passione verso una donna bella da impazzire. Questa scelta si protrarrà fino allo sconvolgente finale del romanzo, che lascerà il lettore senza fiato, incollandolo agli ultimi capitoli del libro, ricchi di pathos e colpi di scena. Sfido chiunque legga questo libro, a non avere questo pensiero: “Non avrei mai immaginato che sarebbe terminato in questo modo!” Il romanzo si potrebbe definire intimistico con venature dark, ricco di suggestioni paesaggistiche, dallo stile limpido e scorrevole. io infinito amore per la propria famiglia (nel frattempo Rachele gli ha confidato di essere in dolce attesa) o la smisurata passione verso una donna bella da impazzire. Questa scelta si protrarrà fino allo sconvolgente finale del romanzo, che lascerà il lettore senza fiato, incollandolo agli ultimi capitoli del libro, ricchi di pathos e colpi di scena. Sfido chiunque legga questo libro, a non avere questo pensiero: “Non avrei mai immaginato che sarebbe terminato in questo modo!” Il romanzo si potrebbe definire intimistico con venature dark, ricco di suggestioni paesaggistiche, dallo stile limpido e scorrevole. l'infinito amore per la propria famiglia (nel frattempo Rachele gli ha confidato di essere in dolce attesa) o la smisurata passione verso una donna bella da impazzire. Questa scelta si protrarrà fino allo sconvolgente finale del romanzo, che lascerà il lettore senza fiato, incollandolo agli ultimi capitoli del libro, ricchi di pathos e colpi di scena. Sfido chiunque legga questo libro, a non avere questo pensiero: “Non avrei mai immaginato che sarebbe terminato in questo modo!” Il romanzo si potrebbe definire intimistico con venature dark, ricco di suggestioni paesaggistiche, dallo stile limpido e scorrevole. ricchi di pathos e colpi di scena. Sfido chiunque legga questo libro, a non avere questo pensiero: “Non avrei mai immaginato che sarebbe terminato in questo modo!” Il romanzo si potrebbe definire intimistico con venature dark, ricco di suggestioni paesaggistiche, dallo stile limpido e scorrevole. ricchi di pathos e colpi di scena. Sfido chiunque legga questo libro, a non avere questo pensiero: “Non avrei mai immaginato che sarebbe terminato in questo modo!

Genre: FICTION / General

Secondary Genre: FICTION / Mystery & Detective / General

Language: Italian

Keywords: psichiatria

Word Count: 44153

Sales info:

1° su Amazon generale sezione gratuita, per tre giorni. 

2° e-book più venduto del giorno su IBS e 14 e-book più venduto in generale

apparso in recensioni di quotidiani, e in reti tv


Sample text:

Carlo ripensò alle ultime parole pronunciate da suo nonno materno, poco prima di morire:
«Ho vissuto come una formica: su e giù dal campo al formicaio e viceversa, a testa bassa, sotto il peso di un enorme chicco di grano. La mia mente non è stata nemmeno sfiorata dall'idea che potessi scuotermi dalle spalle quel peso, quell'opprimente carico che mi impediva persino di alzare gli occhi al cielo, e andarmene semplicemente via.
Ero una formica operaia che sognava di abbandonare la colonia, inoltrarsi nel bosco e scoprire la vita. Ma non l'ho mai fatto!! Questo è il mio lascito per te, un semplice consiglio: non seguire il mio esempio! 

 


Book translation status:

The book is available for translation into any language except those listed below:

LanguageStatus
Portuguese
Already translated. Translated by Rosangela Fasolato
Spanish
Already translated. Translated by Marcela Gutiérrez Bravo
Author review:
Puntuale, capace ,brava. Chi avrà la fortuna di lavorare con lei si troverà benissimo

Would you like to translate this book? Make an offer to the Rights Holder!



  Return